DETRAZIONI FISCALI PER LA SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI

Le DETRAZIONI FISCALI previste dalla Legge di Bilancio 2017 consentono di ottenere vantaggi fino a un massimo di 60.000 euro per la sostituzione dei vecchi infissi, causa di dispersione di calore e quindi spreco di energia e denaro. Questa importante opportunità, che consentirebbe una detrazione dall’imposta lorda sui redditi in misura pari al 65% delle spese di ristrutturazione sostenute, scade il 31 dicembre 2017.

Ne possono usufruire i contribuenti possessori dell’immobile, le persone fisiche, i condomini per le parti in comune, gli inquilini, enti pubblici e privati che non svolgono attività commerciale, coloro che hanno l’unità immobiliare in comodato d’uso, i familiari conviventi con il proprietario o con il detentore, i titolari di un reddito d’impresa o professionale.

Scegliere nuovi infissi in alluminio consentirà quindi di abbattere i costi di ristrutturazione, garantendo anche un ampio risparmio energetico nel tempo.